venerdì 28 novembre 2008

bianco come un velo di sposa, un lieve manto ricopre il mio piccolo mondo..

questa mattina il risveglio è stato dolce e leggero.. qualche minuto di ritardo per la sveglia, qualche attimo per ritornare alla realtà circostante e poi in bagno per la barba..

alzo la tenda per guardare fuori dalla finestra e tutto era bianco! la neve!! wowo!!!

pullman in ritardo, io sotto la neve che cammino felice, dentro un senso di gioia repressa ed esplosa in questa giornata! tutto il cielo deliziosamente faceva, e fa, cadere questa meraviglia della natura.. dolci pensieri, dolce freddo, dolci passi ovattati, dolci parole, dolci canzoni, dolci pensieri, dolci sguardi.. sta arrivando, in lontananza i campanellini sonanti della slitta.. e con la neve ritorna il senso del natale!
ed ora a scuola, in laboratorio di informatica, a scrivere mentre volgendo lo sguardo alla finestra guardo i fiocchi grossi come dolci sogni ballare la danza dell'inverno.. bacini.. smile!

mercoledì 26 novembre 2008

jacob 101

è difficile dire quale sia il motivo principale, sono stati una serie di eventi a portarmi a quel meraviglioso ragionamento.. sabato sera che non doveva essere così, che doveva presentarsi solitario e monotono, io a casa da solo con la mia pizza e il mio pc, mentre invece è diventato pieno e movimentato, cinema e tante persone più o meno care della quale ora non mi interessa nulla.. ho avuto in quei 120 minuti di film tante emozioni, non per il film (che ho vissuto come serata parallela) bensì per tutte le persone che ho incontrato, per tutte le emozioni che sono nate dai miei ragionamenti lenti e "ragionati" per tutti quei secondi in cui trattenevo il fiato per non far scappare il sentimento.. ho capito tante cose, di tante persone, per tante persone, per me, per una persona.. ho trovato quello che cercavo da tempo, da quando avevo detto che non cercavo altro che nulla, quel nulla che impedivo senza rendermi conto.. ma credo di poter dire grazie 100 volte. mi sono sentito improvvisamente migliore, fiero, grande, bello.. per un "ma-se-non-è-successo-niente" di alcuni, e per quello che per me è stato un momento magico.. per un messaggio di quattro pagine e una risposta di cinque parole che ne valeva molto di più, per un secondo che voglio respirare all'infinito, per me, perchè ora so che se voglio posso fare tutto.. presunzione? vedetela come vi garba maggiormente, non voglio stupire o meravigliare, irretire la rabbia di qualcuno o infastidire.. idee.. così la chiamano!

venerdì 14 novembre 2008

posso credere di essere forte e mantenere ferme le intenzioni ma sono umano.. e maledettamente debole in taluni casi.. vorrei poter cambiare le cose, per me per te per tutti.. rendere non migliore magari, ma diverso tutto ciò che ora si presenta così.. nn sono neppure io così forte, mi sforzo ma anche io soffro.. e se non per lo stesso motivo, il sentimento è comune e diversalmente diviso.. te capì? brau mat.. smile!

mercoledì 12 novembre 2008

547

scrivere. tutto quello che posso riassumere per la giornata di oggi, in tutti i sensi, è racchiuso nella parola "scrivere".. piove, ma torna il sereno.. quasi nessuno ha avuto il tempo di accorgersi della burrasca, quasi neppure io.. ma la notte si sta avvicinando ed è quasi pronta, per abbracciarmi.. quindi alle ciance le parole.. notte e sogni positivi e significativi a tutti.. lo devo dire, perdonami ma tvb, marzio- smile

ecco le mie zucche!!

dopo tanto tempo.. (da questa estate) ecco le mie bellissime zucche!! hanno superato ben 4 grandinate e vari acquazzoni!! smile..

domenica 9 novembre 2008

wowo

seratina in pizzeria con gli amici.. pizza coca tiramisù sigaretta chiacchere casa.. basta poco per stare bene, SOLO le persone giuste.. dici poco vero?!?!? smile bacini

domenica 2 novembre 2008

l'amore

l'amore
l'amore
l'amore
l'amore
l'amore
l'amore
l'amore
l'amore
l'amore
l'amore

sabato 1 novembre 2008

pioggia leggera..

in una sera tranquilla ritornano alla mente piccole gocce di vita.. bagnate di ricordo e leggere di innocenza; luminosità. buio l'ambiente che mi cinge ma luminose le goccioline che mi sfiorano, che mi bagnano, che mi trapassano.. vorrei urlare tra la pioggia, nel buio dell'anima correre e gridare.. esternare ogni pensiero, ogni parola che conosco, che sono in grado di pronunciare, che sono in grado di mimare o recitare, far sentire al mondo la mia anima.. far leggere a ogni forma di vita in grado di farlo tutto quello che sono e rappresento.. non capisco come si possa rimanere troppo a lungo nascosti nel buio in silenzio ad aspettare.. mi pare di morire rimanendo illuso nella tranquillità nascosta, senza poter gridare cantare urlare.. smile.. tristi e "dark"

con il cuore.. "la voce del silenzio"

Volevo stare un po' da solo
per pensare tu lo sai…
ed ho sentito nel silenzio
una voce dentro me…
e tornan vive tante cose
che credevo morte ormai…

E chi ho tanto amato
dal mare del silenzio
ritorna come un'onda
nei miei occhi,
e quello che mi manca
nel mare del silenzio
mi manca sai molto di più…

Ci sono cose in un silenzio,
che non mi aspettavo mai,
vorrei una voce…

Ed improvvisamente
ti accorgi che il silenzio
ha il volto delle cose che hai perduto
ed io ti sento amore,
ti sento nel mio cuore,
stai riprendendo il posto che
tu non avevi perso mai,
che non avevi perso mai,
che non avevi perso mai…

Volevo stare un po' da solo
per pensare tu lo sai,
ma ci son cose in un silenzio
che non mi aspettavo mai,
vorrei una voce…

Ed improvvisamente
ti accorgi che il silenzio
ha il volto delle cose che hai perduto,
ed io ti sento amore,
ti sento nel mio cuore,
stai riprendendo il posto che
tu non avevi perso mai
tu non avevi perso mai
tu non avevi perso…
tu non avevi perso mai.

Andrea Bocelli (versione)